Continuando a navigare su questo sito, accetti l'uso dei cookie per fornirti contenuti e servizi appropriati.
Note legali .
    Stampa la pagina ...

News siti amici - News TGCOM

Tgcom24


Tgcom24 contents


(09/05/2021 • 18:22)

(09/05/2021 • 18:07)

Covid, 8.292 nuovi casi su 226.006 tamponi e altri 139 decessi | Dato vittime è il più basso dal 25 ottobre 

I pazienti ricoverati in terapia intensiva sono 2.192, in calo di 19 unità rispetto a ieri. Sono 122.833 le vittime da inizio pandemia, mentre il totale delle guarigioni è di 3.604.523. E' quanto emerge dal bollettino del ministero della Salute.

 

 

Covid: -19 terapie intensive, -379 ricoveri I pazienti ricoverati in terapia intensiva sono 2.192, in calo di 19 unità rispetto a ieri nel saldo quotidiano tra entrate e uscite, mentre gli ingressi giornalieri, secondo i dati del ministero della Salute, sono stati 103 (ieri 110). Nei reparti ordinari sono invece ricoverate 15.420 persone, in calo di 379 unità rispetto a ieri.

 

La Lombardia è la Regione con maggior incremento casi giornalieri: +1.326 E' la Lombardia la Regione che registra il maggior aumento di casi nelle ultime 24 ore con 1.326 nuovi contagi, unica sopra i mille casi, insieme alla Campania, a quota 1.233 nuove infezioni. Sopra i 500 casi Seguono Lazio (+788), Toscana (+713), Emilia Romagna (+650), Puglia (+646) e Piemonte (+592). La Valle d'Aosta è invece la Regione che vede l'aumento minore con +8: seguono Molise (+18), Sardegna (+54), Trentino (+57), Bolzano (+83).

(09/05/2021 • 17:27)

Coronavirus, la situazione dei contagi in Italia: la mappa e i grafici interattivi 



Tutti i numeri del contagio
 

 

La situazione in Italia, regione per regione

 

Rapporto tra persone sottoposte a tampone e contagi rilevati

 

La pressione sulle terapie intensive (dati in %)

 

Deceduti e terapie intensive, la variazione nelle 24 ore

 

Contagi, guarigioni e decessi: l'andamento giorno per giorno

 

Nuovi contagi, attualmente positivi, guarigioni e decessi

 

La situazione nelle Regioni più colpite

 

 

Se non visualizzi i grafici clicca qui

 

 

(09/05/2021 • 17:00)

Napoli, matrimonio al ristorante con 30 invitati: multati anche gli sposi 

L'intervento ricade nell'ambito di un servizio "alto impatto" condotto dai militari dell'Arma della compagnia di Torre Annunziata, insieme con quelli del reggimento Campania, e che ha riguardato diversi comuni dell'area vesuviana. In tutto sono state 107 le persone controllate, la metà delle quali pregiudicate, 73 invece i veicoli fermati durante i diversi posti di controllo pianificati, con tredici sanzioni al codice della strada notificate.

(09/05/2021 • 16:25)

Treviso, non si lega con la cintura di sicurezza e precipita: muore pilota di deltaplano, illesa a donna con lui 

Non appena è avvenuto il decollo dalla pedana delta di Col del Puppolo a 850 metri di quota sul Monte Grappa (Vicenza), l'uomo slegato è rimasto agganciato con la forza delle braccia, finché non ce l'ha più fatta e ha mollato la presa sparendo nel bosco sottostante.

 

Il deltaplano ha proseguito ancora senza comandi, per poi cadere tra gli alberi, lasciando sospesa nel vuoto, tra i rami di una pianta, la donna, fortunatamente senza conseguenze per lei.

 

Scattato l'allarme, l'elicottero di Treviso emergenza ha individuato la vela e ha sbarcato con un verricello di 30 metri medico, infermiere e tecnico di elisoccorso, per poi volare a imbarcare una squadra del Soccorso alpino della Pedemontana del Grappa per avviare la ricerca del pilota.

 

Il tecnico di elisoccorso è salito sull'albero e, dopo averla assicurata e liberata dai vincoli, ha calato a terra la donna, per affidarla a un infermiere. I soccorritori, ai quali si sono poi unite altre squadre, sono partiti con la perlustrazione trovando il corpo senza vita dell'uomo, ai piedi di alcuni alberi.

(09/05/2021 • 15:58)

Vicenza, due paracaduti si agganciano in volo: un morto e un ferito 

La tragedia è avvenuta di fronte a numerose persone, che si trovavano all'aeroporto di Thiene in occasione di un "Open day" organizzato dall'Aeroclub Prealpi Venete. Molte persone al momento dell'incidente stavano pranzando al ristorante dello scalo.

 

Secondo la ricostruzione, i due si erano gettati assieme e stavano per arrivare a terra. A circa 20-30 metri dal suolo il paracadute del cittadino americano avrebbe improvvisamente cominciato ad avvitarsi, non è chiaro se per un colpo di vento o una manovra errata. Nel movimento ha quindi colpito in maniera molto violenta l'istruttore, che probabilmente ha perso i sensi.

 

A causa della mancanza di controllo, questi non ha potuto governare il proprio paracadute e si è schiantato a terra, morendo all'istante. Il cittadino statunitense ha cercato di governare il proprio paracadute con delle manovre d'emergenza, cercando di farlo planare a terra, ma ha comunque toccato il suolo a forte velocità.

 

Gli operatori del soccorso sanitario gli hanno riscontrato alcune fratture scomposte agli arti e ne hanno così disposto il ricovero all'ospedale San Bortolo di Vicenza, dove si trova nel reparto di Rianimazione.

(09/05/2021 • 14:55)

Paolo Rossi, reso noto il testamento: "Rose rosse per il compleanno delle mie figlie" 

Il testamento - "Uno dei pensieri che più lo tormentavano - ha riferito Federica Cappelletti a Il Corriere Veneto - era l'idea di non veder crescere le nostre due bambine, che hanno 9 e 11 anni, e di non essere al loro fianco nei momenti speciali. Fino all'ultimo Paolo ha sperato di sconfiggere il male ma inevitabilmente, nei momenti di sconforto, abbiamo parlato di cosa sarebbe successo se avesse perso la sua battaglia. E se Alessandro ormai è un uomo adulto, capace quindi di elaborare e superare la perdita di un genitore, la preoccupazione di mio marito era rivolta soprattutto al futuro delle figlie più piccole".

 

 

Per questo motivo, nel testamento Pablito ha espresso il desiderio di essere comunque presente ai compleanni delle sue figlie. "Mi ha chiesto di regalare loro un mazzo di rose rosse: tanti fiori quanto l'età che festeggeranno. E mi ha chiesto di farlo per sempre, compleanno dopo compleanno: fino a quando io ci sarò, le nostre figlie riceveranno un mazzo di fiori e un biglietto d'auguri del loro papà", ha aggiunto Federica Cappelletti.

 



La moglie ha infine concluso, rivelando: "Mi ha chiesto di stimolare le nostre figlie a praticare diverse attività, sperimentando continuamente cose nuove. E così, ad esempio, la più piccola ha cominciato a cavalcare... Il loro papà sarebbe fiero di loro".

 


 

 

Paolo Rossi è scomparso a 64 anni lo scorso 9 dicembre a causa di un cancro.

(09/05/2021 • 14:16)

(09/05/2021 • 14:05)

(09/05/2021 • 13:00)

(09/05/2021 • 12:54)

(09/05/2021 • 12:53)

(09/05/2021 • 12:50)

(09/05/2021 • 12:45)

(09/05/2021 • 12:39)

(09/05/2021 • 12:21)

(09/05/2021 • 11:40)

(09/05/2021 • 11:07)

(09/05/2021 • 10:56)

Il giudice Livatino è stato proclamato beato: festa il 29 ottobre 

"Ecco il valore autentico delle sue ultime parole, dove risentiamo l'eco del lamento di Dio: 'Popolo mio, che cosa ti ho fatto?' E' il pianto del giusto", ha aggiunto nella sua omelia il cardinale Semeraro.

 


 

 

"Talvolta essere cristiani diventa qualcosa di scomodo, di schernito, di rischioso, di pericoloso. E' questa l'ottica nella quale possiamo guardare al martire Rosario Livatino. Nell'amore di Cristo si è collocato come un bambino svezzato in braccio a sua madre", ha concluso.

 

 

In contemporanea alla beatificazione di Livatino il reliquario dove è contenuta la camicia indossata dal beato il giorno in cui venne ucciso dalla mafia è stato collocato in una teca della cattedrale. Si tratta di un reliquiario realizzato in argento martellato e cesellato. 

 

(09/05/2021 • 10:45)

03/05/2021 &b000000MondayMonday; 09:16